I nostri eventi

120 battiti al minuto

120 BATTITI AL MINUTO

Importante, emozionante, delicato e commovente ritratto di un’associazione che si occupava di informazione e prevenzione AIDS nella Parigi degli anni ’90. Un film necessario, passionale e che si è guadagnato una meritata standing ovation a Cannes.

Date: 
28 Ott 2017 21:00
29 Ott 2017 21:00
30 Ott 2017 21:00
Categoria: 

IT FOLLOWS

Date: 
31 Ott 2017 21:00
Categoria: 
Più buio di mezzanotte

Più buio di mezzanotte

Mercoledì 8 sarà dedicato alla sessualità in età adolescenziale.

Si parte con un film splendido anche se moralmente forte e un po’ disturbante: il protagonista è un adolescente che vive nella Catania di inizio anni ’80 ed è alle prese con la ricerca della propria identità (non solo sessuale). I contrasti con la famiglia e l’incontro con alcuni personaggi borderline lo porteranno a scoprire nuove frontiere umane e sessuali. Il film è l’opera prima di un regista siciliano, Sebastiano Riso, e porta lo spettatore in un’anonima e crepuscolare periferia dove i confini morali, etici e umani sono labili.

Ma “Più buio di mezzanotte” si rivela un piccolo capolavoro di delicatezza e umanità.

Interverrà la psicologa Mara Campadelli di coop. Area.

È prevista anche la presenza del regista Sebastiano Riso e del protagonista Davide Cordova, che ha ispirato la storia di questo film e che oggi vive a Roma, facendo tra le altre cose la drag queen e conosciuto col nome d’arte di Fuxia.

A causa della brutale aggressione che Sebastiano ha subito 3 settimane fa a Roma, però, la loro presenza è ancora in dubbio: un motivo in più per venire comunque a sostenere il film.

Ingresso gratuito.

Date: 
08 Nov 2017 20:30
Registi: 
Categoria: 

Non essere cattivo

Mercoledì 29 si chiude con la tematica dipendenze e sostanze stupefacenti, con un film a cui sono personalmente molto legato. “Non essere cattivo”, che noi abbiamo proposto in sala già la scorsa stagione, potrà essere rivisto dal nostro pubblico con un’attenzione maggiore grazie all’intervento che la psicologa Mara Campadelli farà dopo il film.

Ultimo lavoro di Claudio Caligari, che è morto subito dopo aver finito il girato, deve la sua realizzazione finale allo sforzo produttivo di Valerio Mastandrea che ha fortemente voluto dare alla luce “Non essere cattivo”. 

Il cast vede Luca Marinelli e Alessandro Borghi nei panni di due amici d’infanzia, tossici e dediti a una vita delinquenziale. Uno dei due tenterà di cambiare vita.

Il film mette perfettamente in mostra tutta la miseria e la povertà sociale di un ambiente periferico dove il modus vivendi dei protagonisti non può uscire dal circolo vizioso in cui ruota.

In “ballottaggio” con altri titoli, è stato scelto questo per la tematica delle droghe in quanto porta in sé una universalità che travalica i confini delle vite dei protagonisti: vedendo “Non essere cattivo” non esiste spettatore che possa dire «tutto questo non mi riguarda».

Ingresso gratuito.

Date: 
29 Nov 2017 20:30
Categoria: