Cinema

paterson

Paterson è un autista di autobus di una città del New Jersey che porta il suo stesso nome, che coltiva una vera e propria passione per la poesia. Lungometraggio ipnotico, quasi un mantra messo in immagini, capace di attingere alla tavolozza dei registri per spostarsi repentinamente dal dramma alla commedia, dalla malinconia delle poesie ai divertenti siparietti con protagonista il cane Marvin. Tra i film migliori del 2016.
Regia di: Jim Jannuseh. Con: Adam Driver, Golshifteh Farahani

ballerina

Anni Ottanta dell'Ottocento, Francia. La giovanissima Felicie sogna di danzare al Teatro dell'Opera di Parigi: insieme all'amico Victor, fuggirà dall'orfanotrofio in cui si trovano per raggiungere la capitale e provare a realizzare le proprie aspirazioni.

 

La battaglia di Hacksaw Ridge

Durante la battaglia di Okinawa, il giovane obiettore di coscienza Desmond Doss non solo decide di partecipare al conflitto senza alcuna arma, ma riesce nella miracolosa impresa di salvare 75 uomini, divenendo così un eroe degno della Medaglia d'Onore del Congresso.

Regia di Mel Gibson. Con: Andrew Garfield, Vince Vaughn

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nam porta ac massa ut feugiat. Proin faucibus leo congue scelerisque varius. Donec viverra nisi nisi, at vestibulum risus porttitor quis. Nam facilisis lorem sit amet orci dignissim gravida. Integer sollicitudin dolor tempus leo commodo, eget viverra orci lobortis. Suspendisse egestas tortor vel facilisis rutrum. Sed ornare sed risus semper ornare. Maecenas odio dolor, maximus nec maximus consectetur, consequat a felis. Sed sit amet ornare libero. Duis at felis magna.

Dove Mizoguchi incontra Cuore di tenebra, troviamo un Martin Scorsese austero e intimista, capace di rapirci e raccontarci l'epopea degli ultimi preti cristiani in un Giappone ostile e tradizionale. Ma l'osmosi che non avviene all'interno del film si verifica fuori, con un patto rinnovato tra lo spettatore e uno dei più grandi registi viventi, che qui getta un guanto di sfida realizzando qualcosa di distante dai fasti a cui ci aveva abituato. Sontuoso e imperdibile.

Da prolifico e talentuoso regista Robert Zemeckis (Ritorno al futuro, Chi ha incastrato Roger Rabbit, Forrest Gump, Cast Away, ecc) con un cast di altissimo livello, Allied è una storia d'amore e di spionaggio, ambientata durante la seconda guerra mondiale. Avvincente e teso, ben fatto nei dettagli, il film è destinato a fare breccia nel pubblico.

La voce narrante di un cane ci accompagna lungo il corso di cinque decenni, raccontando la storia del suo padrone e di tutti i cani che hanno vissuto con lui. Commovente e appassionante, è girato dal regista di Hachiko: una garanzia. La voce narrante è di Gerry Scotti.

Dal regista di Saving Mr BAnks, la storia dell'ambizioso e spregiudicato venditore di frullati che è diventato il fondatore dell'impero McDonald's. Grazie a un'interpretazione magistrale di Michael Keaton, il film prende forma con una narrazione lineare e molto attenta a ogni dettaglio storico dell'epoca, dalle automobili ai costumi.

Divertente e romantica commedia dai toni delicati e surreali, Fräulein è la prima prova alla regia per Caterina Carone, che riesce a dirigere molto bene Christian De Sica e Lucia Mascino, dandoci il ritratto di due personaggi che resteranno nel cuore dello spettatore.

Pagine